La Mummia: il regista di Un lupo mannaro americano a Londra sostiene che il Dark Universe non rispetta i mostri classici

Il film è disponibile nelle sale italiane.

Intervistato da Entertainment ie, il regista John Landis (Blues Brothers, Animal House, Un Lupo Mannaro Americano a Londra) ha parlato dell’attuale Dark Universe cinematografico: “Se ricordate i film della Universal negli anni ’40, una volta fatti i classici, hanno iniziato a far incontrare i personaggi. La Casa degli Orrori (1945), Al di là del mistero (1944), Frankenstein contro l’Uomo Lupo (1943). Sapete come li chiamavano? Monster rallies (raduni di mostri). Una delle cose più ironiche è ciò che veniva considerato ok ed oggi no, come Il cervello di Frankenstein con Gianni e Pinotto. E’ un film molto divertente ed ha molto rispetto dei mostri. Forse uno dei problemi del Dark Universe della Universal è che non ha rispetto per i mostri.”

Tom Cruise sarà il protagonista della spettacolare e completamente rivisitata versione della leggenda che ha affascinato le culture di tutto il mondo sin dall’inizio dell’umanità: La Mummia (The Mummy). Creduta sepolta in una cripta in profondità sotto un deserto che non perdona, un’antica regina (Sofia Boutella di Kingsman – Secret Service e Star Trek Beyond) il cui destino le è stato ingiustamente strappato via, si risveglia nei giorni nostri portando con se una malvagità cresciuta con lei nel corso dei millenni e terrori che sfidano la comprensione umana. Dalle vaste sabbie del Medio Oriente fino ad arrivare a labirinti nascosti sotto un’odierna Londra, La Mummia (The Mummy) porta una sorprendente intensità e un mondo di meraviglie ed emozioni in una nuova e fantastica visione che inaugura un nuovo universo di dei e mostri.

Cruise sarà affiancato da un cast d’eccezione che comprende anche Annabelle Wallis (presente nel prossimo King Arthur e nella serie televisiva Peaky Blinders), Jake Johnson (Jurassic World) e Courtney B. Vance (della serie televisiva American Crime Story: The People V. O.J. Simpson).

Il team creativo di questo nuovo mix di azione e avventura è guidato dal regista / produttore Alex Kurtzman e dal produttore Chris Morgan, che hanno svolto un ruolo fondamentale nella crescita di alcune delle serie di maggior successo degli ultimi anni, con l’apporto di Kurtzman nella sceneggiatura e nella produzione di Transformers, Star Trek e la serie di Mission: Impossible, e le capacità di ingegnere narrativo Morgan in Fast & Furious come abbiamo potuto constatare dalla sua crescita esplosiva dal terzo capitolo della saga in poi. Sean Daniel, che ha prodotto la più recente trilogia de La Mummia, sarà anch’egli produttore al fianco di Kurtzman e Morgan.

La Mummia: il regista di Un lupo mannaro americano a Londra sostiene che il Dark Universe non rispetta i mostri classici è di MangaForever.net


Continua a leggere: La Mummia: il regista di Un lupo mannaro americano a Londra sostiene che il Dark Universe non rispetta i mostri classici

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *