Magisk si aggiorna alla versione 16.4 con una riprogettazione di alcune sue parti

Notizia fresca di qualche ora: Magisk, famosissimo strumento per il modding che permette di gestire in maniera avanzata i permessi di root, si aggiorna alla versione 16.4. L’aggiornamento si focalizza su un “massive refactoring” sul quale lo sviluppatore, topjohnwu, lavorava da settimane. In particolare, è stato modificato il modo in cui Magisk si avvia, sono state
Complete Reading

Il termine Android Framework indica quella parte del sistema operativo Android responsabile della gestione di molte risorse relative all’interfaccia di sistema come colori, immagini ed icone. La sua modifica è necessaria quando si vuole modificare l’interfaccia Android, come ad esempio nel caso in cui si voglia cambiare la forma delle icone, ed oggi vi presentiamo
Complete Reading

Una delle conseguenze dell’ottenimento dei permessi di root è il controllo dei parametri del dispositivo. Si può quindi mettere mano a diversi aspetti del kernel e impostazioni specifiche come la frequenza di CPU/GPU. Tra le varie app disponibili per giocare con le impostazioni, Helix Engine è una delle più interessanti. Chiariamo prima di tutto che
Complete Reading

Coloro che utilizzano la nota custom ROM LineageOS ben sapranno che su di essa i permessi di root sono disabilitati di default. Gli sviluppatori delle build ufficiali della ROM hanno dichiarato che non aggireranno le restrizioni di SafetyNet imposte da Google modificando l’immagine del kernel. Per chi, però, utilizza questa ROM ed ha bisogno dell’accesso
Complete Reading

Qualche giorno fa vi abbiamo descritto il lancio del nuovo DNS 1.1.1.1 da parte di Cloudflare che promette (e sembra mantenere le promesse) maggiore velocità di navigazione web rispetto ai servizi DNS pubblici di Google. Grazie al lavoro svolto dal Senior Member di XDA Rom, oggi vi riportiamo la disponibilità di un modulo Magisk, chiamato CloudFlareDNS4Magisk,
Complete Reading

Arriva oggi la nuova versione 16.3 di Magisk, noto strumento per il modding che permette di gestire in maniera avanzata i permessi di root. Questo aggiornamento si occupa di sistemare alcune delle criticità presenti nelle precedenti versioni ed offre anche uno sguardo lungo verso il futuro dello strumento, con interessanti informazioni anche sul supporto a
Complete Reading

Oggi vi presentiamo un’app sviluppata appositamente per facilitare la condivisione delle password Wi-Fi basandosi sulla creazione di un codice QR specifico. L’app si chiama, inequivocabilmente, [OREO] Wifi QR Code Creator ed è stata sviluppata del Senior Member di XDA theOriginalSuperl2. Il funzionamento, come potete vedere anche dalle immagini in galleria, è molto semplice: l’app legge
Complete Reading

Google ha appena reso disponibile la possibilità di abilitare il tema scuro nell’app mobile di YouTube. Bellissima notizia, peccato che solo chi usa iOs possa sfruttarlo (ufficialmente). Per gli utenti del robottino verde arriverà “presto”. Se però siete utenti Android e avete i permessi di root, potete anticipare i tempi! Perché sono necessari i permessi
Complete Reading

Magisk, il tool più famoso del momento per la gestione dei permessi di root sui device Android, si aggiorna ancora arrivando alla versione 16.0 mentre la relativa app companion Magisk Manager passa alla versione 5.6.1. Le novità introdotte non sono molte ma sostanziali: Magisk ora supporta ufficialmente i device Huawei e Honor con Project Treble,
Complete Reading

La nuova versione 15.4 beta di Magisk è stata appena rilasciata e, come sempre, i cambiamenti sono davvero tanti. Lo sviluppatore indipendente topjohnwu ha lavorato molto per rendere ancora più ottimizzato ed immediato lo strumento dedicato alla gestione dei permessi di root, occupandosi soprattutto di dettagli sotto al cofano. I miglioramenti più importanti sono stati
Complete Reading

Create Account



Log In Your Account